10 ago 2009

Il documento sulla morte di Caravaggio e la ricerca della sua tomba

"A li 18 luglio 1609 nel ospitale di S. Maria Ausiliatrice morse Michel angelo Merisi da Caravaggio, dipintore per malattia".


Questo lo scarno documento ritrovato nel 2001 nella parrocchia di S. Erasmo a Porto Ercole in mezzo a dei fogli del 1654. Ciò conferma anche la data della morte che va ricondotta all'anno 1610 perché nel grossetano era in vigore il calendario mariano adottato da Siena, che iniziava l' anno dal 1° settembre. E' notizia recente l'intenzione di avviare dei lavori di ricognizione all'interno della chiesa per la ricerca della tomba del Merisi che secondo l'archeologa Giovanna Anastasia potrebbe essere nella cripta che è stata rinterrata durante recenti ristrutturazioni o al di sotto dell’attuale pavimentazione della chiesa. A tutt'oggi vi sono ancora pareri contrastanti sulla causa della morte di Caravaggio che alcuni vorrebbero per mano dei Cavalieri dell'Ordine di Malta e non per malattia. Sul sito "gialli.it" potete trovare alcuni articoli di Michela Ascione su questo argomento

Nessun commento:

Posta un commento