29 set 2009

Scoperto l'unico ritratto contemporaneo del Caravaggio

In occasione dell’anniversario della nascita di Michelangelo Merisi, il Caravaggio, il Gruppo Watching The Sky, composto da artisti, studiosi d’arte ed esperti informatici, annuncia di aver scoperto un ritratto inedito del pittore nato a Caravaggio il 29 settembre del 1571. «Si tratta, probabilmente, dell’unico ritratto a lui contemporaneo - dichiarano Roberto Malini e Dario Picciau, fondatori dell’associazione culturale - perché fino ad oggi la fisionomia del maestro era nota grazie al ritratto che Ottavio Leoni realizzò a memoria nel 1621, undici anni dopo la morte dell’artista. Alcuni storici dell’arte, con i quali concordiamo, ritengono che il Caravaggio eseguì alcuni autoritratti, che possiamo ammirare nel celebre "Bacchino malato" e nel "Davide e Golia". In quei dipinti, tuttavia, il volto del pittore si cela dietro le fattezze del dio del vino e del gigante biblico»... Leggi tutto l'articolo sull'"Eco di Bergamo.it"

Nessun commento:

Posta un commento