04 giu 2010

CARAVAGGIO - LA STRAGE NEL SILENZIO (di Antonio Nola)

Un vortice di follia per anni si alimenta indisturbato in tutte le più grandi città d’arte. Uomini e donne brutalmente uccisi senza un’apparente ragione e raffigurati come antichi modelli onirici. Nulla è lasciato al caso: ogni oggetto si trova al proprio posto ed ogni fonte di luce è ricercata con maniacale precisione. Qualcuno si appresta a far rivivere uno dei più celebri pittori italiani del ‘500 e lo fa con la certezza che sia quello il volere di Dio.

Il destino è stato già scritto e la lunga scia di sangue culminerà nelle acque di Porto Ercole, proprio sulla spiaggia dove il Caravaggio si spense quel lontano 10 luglio 1510.

ANTONIO NOLA: nasce a Nocera Inferiore il 22 maggio 1978. Dopo aver frequentato gli studi umanistici, si orienta nel mondo del cinema frequentando la Nuova Università del Cinema e della Televisione. Dopo alcune esperienze come copy-writer nella pubblicità, approda alla narrativa prediligendo le atmosfere della pittura classica. 

CLICCARE QUI PER SAPERNE DI PIU'

1 commento:

  1. Un romanzo davvero interessante. Una buona promessa italiana

    RispondiElimina