19 feb 2010

Intervista a Maurizio Calvesi (anche in video) di Egizio Trombetta

19.02.2010. E’ giunto il momento che tutti attendevano, l’evento che celebra il IV centenario della morte di un gigante della pittura: Caravaggio. Dal 20 Febbraio al 13 giugno 2010 sarà in corso alle Scuderie del Quirinale una mostra che conta oltre venti opere del pittore che in tanti ancora definiscono “maledetto”. Non è così che la pensa il Professor Maurizio Calvesi, uno dei maggiori esperti al mondo di Caravaggio e presidente del Comitato Nazionale per il IV centenario della morte dell’artista.

D: Professor Calvesi, il filo conduttore della mostra in programma alle scuderie del Quirinale mi sembra che siano i quadri di certa attribuzione“Si negli ultimi tempi sono state fatte molte attribuzioni a Caravaggio che spesso hanno suscitano dei dubbi.


CALVESI: Quei quadri li abbiamo tenuti fuori, o meglio li hanno tenuti fuori gli organizzatori. Quei quadri li abbiamo tenuti fuori, o meglio li hanno tenuti fuori gli organizzatori, io faccio solo parte del comitato nazionale per i IV centenario della morte del pittore. In tutto i quadri certi di Caravaggio non sono neanche cinquanta in tutto il mondo. Di questi siamo riusciti ad averne quasi una metà. E’ estremamente difficile ottenere, soprattutto in questa occasione, i prestiti di quadri di Caravaggio perché qualunque museo, qualunque collezione, qualunque Chiesa che possiede un Caravaggio...... LEGGI TUTTA L'INTERVISTA e VEDI IL VIDEO SUL SITO DI EGIZIO TROMBETTA

Nessun commento:

Posta un commento