Il blog CARAVAGGIO400, fondato nel 2009 da Massimo D'Alessandro e Nicoletta Retico in occasione del quarto centenario della morte di Michelangelo Merisi da Caravaggio, ha l'intenzione di attivare e creare un punto di approfondimento e discussione sull'opera di uno dei più grandi maestri della pittura seicentesca di cui far conoscere principalmente la sua opera e la sua arte ancor più che la sua vita e biografia, su cui troppo spesso si è concentrata l'attenzione dei media trascurando l'innovazione e il genio del grande pittore. Invitiamo tutti gli studiosi, appassionati e chiunque voglia dare un suo contributo ad inserire commenti e inviare segnalazioni a questo blog.

A cura di Michele Cuppone, Massimo D'Alessandro e Nicoletta Retico | CLICK HERE FOR ENGLISH VERSION

23 mar 2010

"Marini attacca Dusio"

Maurizio Marini critica duramente il libro di Andrea Dusio "Caravaggio, white album" nel corso della trasmissione "I percorsi dell’Arte" andata in onda lo scorso sabato, 20 Marzo 2010, sul canale GOLD TV SHOP. 

A SEGUITO DELLA PUBBLICAZIONE DI QUESTA INTERVISTA ANDREA DUSIO CI HA RICHIESTO FORMALMENTE DI ELIMINARE I COLLEGAMENTI ALL'INTERVISTA E ALLE SUE OPERE DA QUESTO BLOG. PER DOVERE DI CRONACA DOVREMMO LASCIARE TUTTO COM'E' MA PREFERIAMO RIMUOVERE TUTTI I LINK COME RICHIESTO. CE NE DISPIACE VERAMENTE MOLTO. AD OGNI MODO NON SI TRATTA DI UNA VERA CENSURA DATO CHE TUTTE  LE INFORMAZIONI RIMANGONO IN RETE NELLE LORO COLLOCAZIONI DEI SITI ORIGINALI.

3 commenti:

  1. La vigliaccheria non è un pregio. E chi si sottrae al dibattito è sempre perdente.

    RispondiElimina
  2. Sebbene fossi personalmente scettico a priori su "Caravaggio White Album" (la vedevo pregiudizialmente come l'ennesima operazione 'commerciale' nell'anno delle celebrazioni), devo dire di essermi riveduto dopo averne sentito a Repubblica Tv un parere alquanto lusinghiero da parte di Claudio Strinati, che stimo moltissimo specie per la personale e talvolta 'introspettiva' lettura delle opere.
    Sono quindi curioso di leggere il libro, nonostante il parere negativo di Maurizio Marini, che comunque stimo e reputo imbattibile sulle questioni più propriamente storico-biografiche del Caravaggio.

    RispondiElimina
  3. Non è certamente coraggioso sottrarsi ai dibattiti condotti in modo civile. Ma, come è stato giustamente titolato, quello di Marini è stato un vero "attacco", aggressivo e non molto civile. Sarebbe opportuno che il professore, dall'alto della sua cultura, comprendesse che anche opinioni diverse dalla sua, colpevolmente espresse con il linguaggio dei giovani d'oggi, sono dal tutto legittime e fruibili. Firmato: un appassionato d'arte.

    RispondiElimina