Il blog CARAVAGGIO400, fondato nel 2009 da Massimo D'Alessandro e Nicoletta Retico in occasione del quarto centenario della morte di Michelangelo Merisi da Caravaggio, ha l'intenzione di attivare e creare un punto di approfondimento e discussione sull'opera di uno dei più grandi maestri della pittura seicentesca di cui far conoscere principalmente la sua opera e la sua arte ancor più che la sua vita e biografia, su cui troppo spesso si è concentrata l'attenzione dei media trascurando l'innovazione e il genio del grande pittore. Invitiamo tutti gli studiosi, appassionati e chiunque voglia dare un suo contributo ad inserire commenti e inviare segnalazioni a questo blog.

A cura di Michele Cuppone, Massimo D'Alessandro e Nicoletta Retico | CLICK HERE FOR ENGLISH VERSION

18 giu 2010

Caravaggio: ed è subito sponsor (da ILSOLE24ORE)

Quando il 9 febbraio scorso «Il Sole 24 Ore» ha lanciato l'allarme per la salvaguardia delle carte caravaggesche conservate nell'Archivio di Stato di Roma, la reazione è stata immediata: banche, aziende, enti, professionisti e privati cittadini (primo fra tutti l'avvocato Pezzola di Brescia) si sono detti disponibili a metter mano al portafogli per finanziare il restauro dei malconci documenti che racchiudono la più viva memoria della vita e delle vicissitudini di Caravaggio. E stavolta non è stata la solita gara delle buone intenzioni: a meno di quattro mesi dall'appello i soldi sono arrivati. Sono cifre precise destinate a fini precisi: i restauri dei libri, il finanziamento di ulteriori ricerche, il sostegno alla mostra sui documenti caravaggeschi restaurati che si terrà a Roma a dicembre e avrà titolo «Vita dal vero di Caravaggio a Roma».

La concretezza e la sensibilità dimostrate dagli sponsor hanno trovato altrettanta sensibilità e concretezza nella controparte: i responsabili dell'Archivio di Stato, Eugenio Lo Sardo (direttore), Orietta Verdi e Michele Di Sivo. A questo terzetto di intraprendenti funzionari si deve l'idea di confezionare dei "pacchetti" d'interventi "personalizzati", sottoponendoli agli sponsor dopo aver ascoltato le loro richieste e le loro aspirazioni. Così, la Jaguar-Land Rover Italia, inizialmente coinvolta nel solo restauro dei libri, dopo una serie di incontri ha deciso di finanziare anche alcune borse di studio per nuove ricerche d'archivio, in seguito alle quali sono stati rintracciati documenti inediti sull'attività artistica del Caravaggio a Roma. E anche i volumi contenenti questi inediti saranno restaurati dalla Jaguar-Land Rover..... LEGGI TUTTO L'ARTICOLO E L'ELENCO DEI PRIMI DONATORI SUL SITO DE "ILSOLE24ORE"

1 commento:

  1. La vita segreta di Caravaggio a Roma - A metà dicembre in mostra i documenti dell'Archivio di Stato


    Fonte: Il Messaggero
    http://www.ilmessaggero.it/articolo.php?id=113405&sez=HOME_SPETTACOLO

    RispondiElimina