Il blog CARAVAGGIO400, fondato nel 2009 da Massimo D'Alessandro e Nicoletta Retico in occasione del quarto centenario della morte di Michelangelo Merisi da Caravaggio, ha l'intenzione di attivare e creare un punto di approfondimento e discussione sull'opera di uno dei più grandi maestri della pittura seicentesca di cui far conoscere principalmente la sua opera e la sua arte ancor più che la sua vita e biografia, su cui troppo spesso si è concentrata l'attenzione dei media trascurando l'innovazione e il genio del grande pittore. Invitiamo tutti gli studiosi, appassionati e chiunque voglia dare un suo contributo ad inserire commenti e inviare segnalazioni a questo blog.

10 ago 2010

21 agosto, ore 21, Castello di Santa Severa, Conferenza "CARAVAGGIO E L'ANTICO: LE TRACCE DELL'ARCHEOLOGIA NELLA PITTURA"

"Caravaggio e l'antico: le tracce dell'archeologia nella pittura" una conferenza a cura di Nicoletta Retico, storica dell'arte e responsabile del progetto culturale Caravaggio 400. Un percorso tra i dipinti di Caravaggio e le immagini delle opere d'arte antica che hanno ispirato le pose e la composizione di alcuni cap...olavori dell'artista. La conferenza si inserisce nell'ambito del ciclo di conferenze estive “COSE, UOMINI E PAESAGGI DEL MONDO ANTICO", organizzate dalla città di Santa Marinella, dal Museo del Mare e della Navigazione Antica, dal Gruppo Archeologico del Territorio Cerite (ONLUS).

Museo Civico Castello di Santa Severa, Cortile delle Barrozze, ore 21.15. Ingresso libero. Museo del Mare e della Navigazione Antica Castello di Santa Severa - Tel. 0766 / 570209 www.museosantasevera.org
Gruppo Archeologico del Territorio Cerite Tel. 0766 / 571727 www.gatc.it

2 commenti:

  1. Peccato, non potrò esserci... spero che almeno su questo sito verranno pubblicati i contenuti della conferenza!

    RispondiElimina
  2. Interessante conferenza peccato non esserci stata...comunque anche il Castello di Santa Severa è azzecato perfettamente!
    Il Castello è molto interessante, ho letto e visto foto anche su Trivago il sito a cui collaboro.
    Saluti!

    RispondiElimina