16 ago 2010

Roma, 7 settembre, Teatro dell'Angelo: "L'INVENTORE DEL NERO: UN ARBITRARIO INCONTRO CON CARAVAGGIO"

Lo spettacolo si compone di un mosaico di video, musica, danza e teatro.br>Il tema dominante è ovviamente quello dell’esaltazione del nero, non inteso però come simbolo di un’anima a torto ritenuta “maledetta”, ma come paradossale intuizione di pulizia, di esaltazione del colore e, per contrasto, della luce. La straordinaria verginità del nero, la capacità di guardare con occhi innocenti il buio, ovvero il fondo del male e del peccato sarà il messaggio dello spettacolo e della nostra rilettura di Caravaggio, personaggio emblematico di un secolo violento, intessuto di forti contrasti, e di asperrime tensioni. Tutti i numeri dello spettacolo saranno perciò a loro modo portatori di questa tensione, che si scioglierà sul finale nella consapevolezza di una possibile composizione di ogni contrasto. ACCEDI ALLA PAGINA CON LE INFORMAZIONI SULLO SPETTACOLO

Nessun commento:

Posta un commento