Il blog CARAVAGGIO400, fondato nel 2009 da Massimo D'Alessandro e Nicoletta Retico in occasione del quarto centenario della morte di Michelangelo Merisi da Caravaggio, ha l'intenzione di attivare e creare un punto di approfondimento e discussione sull'opera di uno dei più grandi maestri della pittura seicentesca di cui far conoscere principalmente la sua opera e la sua arte ancor più che la sua vita e biografia, su cui troppo spesso si è concentrata l'attenzione dei media trascurando l'innovazione e il genio del grande pittore. Invitiamo tutti gli studiosi, appassionati e chiunque voglia dare un suo contributo ad inserire commenti e inviare segnalazioni a questo blog.

6 set 2010

Caracas (Venezuela): Conferenze e proiezione del film "Caravaggio" di Angelo Longoni

CARACAS – Si sono svolte le conferenze del prof. Ricardo Lattuada a Caracas ed è stato proiettato il film ‘Caravaggio’ di Angelo Longoni. L’iniziativa è stata promossa dall’istituto italiano di cultura.
Quest’anno si compie il quarto centenario della morte di Caravaggio e l’Istituto italiano di cultura di Caracas ha scelto di fare omaggio a uno dei più grandi pittori italiani. Si sono tenute così mercoledì e giovedì le conferenze-dibattito del professore Ricardo Lattuada contestualmente alla proiezione del film ‘Caravaggio’ di Angelo Longoni presso il Cinema Paseo de Trasnocho Cultural e la casa dell’Artista di Caracas. Anche se Caravaggio non è l’artista più noto in Venezuela, riesce a parlare alle gente. Di questo è convinto il professore Lattuada della facoltà di Lettere e filosofia della Seconda Università degli Studi di Napoli: "Caravaggio tocca l’intera contemporaneità. L’artista racconta, non con sadismo ma con passione, della violenza, di quella ‘insicurezza’ in cui vive la gente in Venezuela”. L’artista, secondo quanto spiegato da Lattuada nella conferenza, per il modo in cui coglie la realtà in un istante fissato nel tempo per sempre e per il realismo delle sue rappresentazioni, deve considerarsi il precursore della fotografia.... CONTINUA A LEGGERE SU "UN NUOVO MONDO" DI BARBARA MEO EVOLI

Nessun commento:

Posta un commento