27 set 2010

Conferenza stampa di presentazione della mostra "Caravaggio in Piemonte. Luci e ombre dal Seicento"

A Torino il 28 settembre alle 12.30 nel Salone d’Onore dell’Accademia Albertina delle Belle Arti, in via dell’Accademia Albertina 8, si terrà la conferenza stampa di presentazione della mostra “Caravaggio in Piemonte. Luce e ombre dal Seicento”, che si aprirà al pubblico sabato 2 ottobre, alle 15, al Castello di Miradolo, a San Secondo di Pinerolo (TO). Interverranno alla conferenza stampa Guido Curto, direttore dell’Accademia Albertina, Mario Turetta, direttore regionale ai Beni Culturali e Paesaggistici del Piemonte, Ugo Perone, assessore alla Cultura della Provincia di Torino, Maria Luisa Cosso, presidente della Fondazione Cosso, Paola Eynard, vicepresidente della Fondazione Cosso, Paola Caretta e Daniela Magnetti, curatrici della mostra.

La Fondazione Cosso esporrà, per la prima volta in Piemonte, al Castello di Miradolo, a San Secondo di Pinerolo la tela raffigurante Ecce Homo, unica opera attribuita a Caravaggio presente sul territorio piemontese. La tela sarà accompagnata da copie coeve da originali di Michelangelo Merisi, detto il Caravaggio (1571-1610), arrivate in Piemonte tra il XVII e il XX secolo, omaggi all’opera ancor più che all’operare del grande maestro. Tutti i dipinti presenti in mostra saranno corredati da indagini radiografiche al fine di permettere ai visitatori un raffronto diretto tra l’operare di Caravaggio e quello, ben diverso, dei suoi seguaci e copisti. L’intera esposizione sarà accompagnata da apparati espositivi che offriranno ai visitatori approfondimenti didattici. L’esposizione, organizzata dalla Fondazione Cosso, gode della collaborazione di storici dell’arte delle Soprintendenze ai Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici del Piemonte e della Liguria. Il catalogo è edito da Umberto Allemandi Editore e raccoglie i contributi di Mina Gregori, Alessandra Cabella, Paola Caretta, Daniela Magnetti, Paolo Nesta, Paolo Sapori e Rossana Vitiello.

La Provincia di Torino metterà a disposizione un bus-navetta gratuito su prenotazione il sabato e la domenica, a partire dal 9 ottobre. Il bus partirà alle 14,30 da piazza CLN e farà ritorno a Torino alle 18,30. Per informazioni e prenotazioni: Fondazione Cosso tel. 0121 502761.

Nessun commento:

Posta un commento