12 gen 2011

15 febbraio - 30 giugno: "Gli occhi di Caravaggio" una mostra al Museo Diocesano

Una grande mostra creata da Vittorio Sgarbi che si inititola "Gli occhi di Caravaggio", ideata per il IV centenario della morte di Michelangelo Merisi. L'esposizione si terrà dal 15 febbraio al 30 giugno al Museo Diocesano.  Lo scopo dell'importante rassegna è quello soprattutto di ripercorrere gli anni della formazione di Caravaggio, tra il Veneto e la Lombardia, con la raccolta di oltre 50 opere da Lotto a Giorgione, un allestimento che il Merisi avrebbe potuto ammirare nelle chiese e negli studi dei pittori tra i 14 e i 20 anni, prima della partenza per Roma. Dunque in mostra opere degli artisti che hanno influenzato maggiormente il giovane Caravaggio, tra i quali figurano Giorgione, Moretto da Brescia, Moroni, Tiziano, Vincenzo e Antonio Campi, Simone Peterzano, Arcimboldi Ortolano, Tintoretto, Lorenzo Lotto, Giovanni Ambrogio Figino, Jacopo da Bassano e molti altri, tutta la grande pittura lombarda e veneta del '500.
Presso Museo Diocesano - Corso di Porta Ticinese, Milano

Nessun commento:

Posta un commento