10 giu 2011

17 giugno 2011: presentazione del volume "Caravaggio, Giordano Bruno e l’invisibile natura delle cose" di Anna Maria Panzera

venerdì 17 giugno 2011 ore 18.00, Forum - Palazzo delle Esposizioni, Roma, via Milano 13

Presentazione del volume : "Caravaggio, Giordano Bruno e l’invisibile natura delle cose" di Anna Maria Panzera

intervengono con l’autrice Michele Ciliberto e Claudio Strinati
coordina Paola Vassalli
ingresso libero fino a esaurimento posti


Nell’ambito di Esposizioni di idee, il Laboratorio d’arte ha proposto un ricco calendario di eventi dedicato all’editoria d’arte e per ragazzi: ultimo degli appuntamenti della stagione “Caravaggio, Giordano Bruno e l’invisibile natura delle cose”, il nuovo saggio della storica dell’arte Anna Maria Panzera, appena pubblicato da L’Asino d’oro, con le autorevoli prefazioni di Claudio Strinati e Michele Ciliberto.

Caravaggio e Giordano Bruno: due grandi personaggi che a fine ‘500 si sfiorarono senza mai incontrarsi, due giganti dell’arte e del pensiero, solitari e ribelli, accomunati dalla ricerca della fantasia delle immagini, l’uno attraverso gli scuri dei suoi quadri inimitabili, l’altro mediante la scrittura e la parola interiore. “Se per Bruno e Caravaggio immaginare, vedere esteriore e visione interiore erano la vita stessa, come e in che misura ciò avvenne? Il libro della Panzera è la risposta a tale quesito”, afferma il professor Strinati. Indagata nelle sue più profonde motivazioni etiche, estetiche ed epistemologiche, la questione del rapporto tra il pensiero di Giordano Bruno e l’arte di Michelangelo Merisi da Caravaggio è secondo Ciliberto “un tema antico al quale l’autrice si avvicina con occhi nuovi” in 180 pagine chiare e intense..... CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO E IL PROFILO DELL'AUTORE

1 commento:

  1. Video della presentazione del libro

    Fonte: http://vimeo.com/25295399

    RispondiElimina