23 gen 2012

PRESENTATA LA MOSTRA SU CARAVAGGIO AL MAR DI RAVENNA: APERTURA IL 12 FEBBRAIO

 Si è tenuta il 17 gennaio, nella  Sala della Passione della Pinacoteca di Brera, alle 11.30, la conferenza stampa di presentazione della mostra: "Caravaggio, Courbet, Giacometti, Bacon... Miseria e splendore della Carne. Testori e la grande pittura europea" con gli interventi di Ouidad Bakkali, Assessore alla Cultura del Comune di Ravenna,  Sandrina Bandera, Soprintendente e Direttore della Pinacoteca di Brera, Lanfranco Gualtieri, Presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Ravenna, Claudio Spadoni, curatore della mostra e Direttore scientifico del Mar e Marco Antonio Bazzocchi, Docente di Letteratura italiana presso l'Università di Bologna.
Sandrina Bandera, che ha introdotto gli ospiti, ha espresso la sua volontà di presentare la mostra "Caravaggio, Courbet, Giacometti, Bacon... Miseria e splendore della Carne. Testori e la grande pittura europea" a Brera, perché Testori oltre ad essere stato una della figure culturali di spicco della città di Milano, era un assiduo frequentatore della Pinacoteca e del quartiere. In seguito ha raccontato anneddoti della vita quotidiana del critico milanese, dalla sciarpa rossa, che passeggiava nel cortile della Pinacoteca.
L'Assessore alla Cultura del Comune di Ravenna, Ouidad Bakkali è intervenuto per primo mettendo in evidenza il percorso culturale e il progetto scientifico che sta alla base della mostra, ponendo come obbiettivo della politica comunale in materia di cultura quello di creare percorsi e di far crescere il patrimonio culturale e umano della città, in prospettiva della candidatura a Capitale Europea del 2019. Ha proseguito, infatti, sottolineando l'impegno del professor Claudio Spadoni e dello staff del MAR Museo d'Arte della città di Ravenna nell'organizzare mostre di alto profilo, che negli ultimi  anni si sono distinte a livello nazionale ed internazionale. Ha sottolineato l'importanza del lavoro svolto anche sotto il profilo didattico con un'offerta rivolta a tutti tipi di scuole e gruppi di adulti, non ultimo l'appuntamento dedicato ai  "Genitori e bambini". Appuntamento, che consente alle famiglie di partecipare in modo attivo alla visita delle mostre organizzate dal Museo, dove i genitori svolgono un laboratorio didattico con i propri figli sotto la guida degli operatori culturali del MAR.
L'Assessore alla Cultura del Comune di Ravenna ha poi rivolto un caloroso ringraziamento allo sponsor, la Fondazione Cassa di Risparmio .... CONTINUA A LEGGERE SU RAVENNANOTIZIE.IT

Nessun commento:

Posta un commento