Il blog CARAVAGGIO400, fondato nel 2009 da Massimo D'Alessandro e Nicoletta Retico in occasione del quarto centenario della morte di Michelangelo Merisi da Caravaggio, ha l'intenzione di attivare e creare un punto di approfondimento e discussione sull'opera di uno dei più grandi maestri della pittura seicentesca di cui far conoscere principalmente la sua opera e la sua arte ancor più che la sua vita e biografia, su cui troppo spesso si è concentrata l'attenzione dei media trascurando l'innovazione e il genio del grande pittore. Invitiamo tutti gli studiosi, appassionati e chiunque voglia dare un suo contributo ad inserire commenti e inviare segnalazioni a questo blog.

9 feb 2012

PROROGATA AL 18 MARZO LA MOSTRA "ROMA AL TEMPO DI CARAVAGGIO"

Roma, 7 feb. (Adnkronos) - Prorogata fino al 18 marzo la mostra 'Roma al tempo di Caravaggio' allestita nei saloni Monumentali di Palazzo Venezia. Curata da Rossella Vodret, soprintendente del Polo Museale Romano, la mostra, inaugurata lo scorso 15 novembre, e' stata visitata da quasi 45mila persone. La proroga e' stata possibile grazie alla disponibilita' dei prestatori che, nonostante gli impegni assunti con l'organizzazione di altri eventi, hanno benevolmente concesso la permanenza dei dipinti di loro proprieta' fino all'ultima data possibile. L'allestimento dei 140 dipinti provenienti dai maggiori musei italiani ed esteri, alcuni mai esposti in Italia, che ricostruiscono per la prima volta il tessuto connettivo del panorama artistico della Roma in cui visse e opero' Caravaggio, e' stato progettato e diretto da Pier Luigi Pizzi, che ha creato un suggestivo allestimento che segue l'idea originale della curatrice della mostra, di cogliere unitamente le diverse committenze delle opere, se pubbliche o private, nell'intreccio dello sviluppo stilistico delle premesse caravaggesche.
La proroga della mostra consentira' di programmare ulteriori eventi collaterali, come la presentazione al pubblico del volume di saggi scientifici, scritti dai membri del comitato scientifico, e di altre iniziative editoriali e di dibattiti scientifici connessi all'esposizione.

Nessun commento:

Posta un commento