Il blog CARAVAGGIO400, fondato nel 2009 da Massimo D'Alessandro e Nicoletta Retico in occasione del quarto centenario della morte di Michelangelo Merisi da Caravaggio, ha l'intenzione di attivare e creare un punto di approfondimento e discussione sull'opera di uno dei più grandi maestri della pittura seicentesca di cui far conoscere principalmente la sua opera e la sua arte ancor più che la sua vita e biografia, su cui troppo spesso si è concentrata l'attenzione dei media trascurando l'innovazione e il genio del grande pittore. Invitiamo tutti gli studiosi, appassionati e chiunque voglia dare un suo contributo ad inserire commenti e inviare segnalazioni a questo blog.

A cura di Michele Cuppone, Massimo D'Alessandro e Nicoletta Retico | CLICK HERE FOR ENGLISH VERSION

20 mar 2012

Mercoledi' 21 marzo a Roma "La luce e l'ombra di Caravaggio nel contemporaneo"

Roma, 19 mar. (Adnkronos) - Si inaugura mercoledi' a Roma alle 18, a Palazzo Venezia, nell'Antico Refettorio Quattrocentesco, la mostra "Moreno Bondi. La luce e l'ombra di Caravaggio nel contemporaneo", promossa dalle Gallerie d'Arte Benucci. L'evento e' organizzato dall'Associazione Culturale Christian Hess, con il patrocinio del ministero per i Beni e le Attivita' culturali, della Presidenza del Consiglio regionale del Lazio, della Provincia di Roma, di Roma Capitale, dell'Assessorato alle Politiche culturali e Centro Storico e del Comune di Carrara. Alla conferenza stampa che si terra' mercoledi' alle 11, presso la Sioi, nel Palazzetto Venezia di Piazza San Marco 51, interverranno, tra gli altri: il direttore generale per la Valorizzazione del patrimonio culturale del Ministero per i Beni e le Attivita' culturali, Mario Resca; il soprintendente speciale per il Polo Museale della citta' di Roma, Rossella Vodret; il senatore Sandro Bondi; lo storico dell'arte, Bert Treffers; l'autore, Moreno Bondi, con il coordinamento del Presidente dell'Associazione Culturale Christian Hess, Giuseppe Maria Ardizzone.

1 commento:

  1. Si vabbè...tutte belle parole ma che c'entra Caravaggio ????

    RispondiElimina