26 nov 2013

«Il Comune di Udine ha un Caravaggio e non lo sa»

UDINE. Il dipinto “San Francesco riceve le stigmate” di proprietà della parrocchia di Fagagna, ma dal lontano 1911 in deposito ai Civici musei di Udine, non sarebbe una copia, ma un originale del Caravaggio. A sostenerlo è il parroco di Fagagna, monsignor Adriano Caneva, sul settimanale diocesano “La Vita Cattolica”, intervenendo dopo l’annuncio fatto dall’Assessore alla Cultura del Comune di Udine, Federico Pirone, di una mostra dedicata al dipinto in questione, definito invece dall’assessore “copia”.
Ma per monsignor Caneva le cose stanno diversamente in virtù di uno studio, fatto nel 2001, dal professor Vanni Tiozzo, docente di Restauro all’accademia di Belle arti di Venezia, che ne attesterebbe l’attribuzione, invece, a Caravaggio. Secondo il direttore dei Civici musei Marco Biscione, «l’attribuzione sarebbe ancora in discussione”, tanto che il Comune avrebbe disposto nuove analisi sul dipinto con le più moderne tecniche, che sfoceranno in una mostra prevista per la prossima primavera.

Nessun commento:

Posta un commento