25 apr 2013

Conferenza di Mina Gregori - 15 maggio a Cultura Milano


Importante! L'appuntamento, inizialmente previsto giovedì 2 maggio, è stato spostato a mercoledì 15. Restano confermati luogo e orario.



La professoressa Mina Gregori sarà ospite a "Cultura Milano.it" presso la "Milano Art Gallery Spazio Culturale" in via Alessi 11, a Milano, in data Mercoledì 15 Maggio 2013, alle ore 18.00, per tenere una conferenza sul tema "Caravaggio e dintorni" ...

Sito ufficiale della rassegna

24 apr 2013

Intervista a Rossella Vodret (da NEWS-ART.it)

Rossella_Vodret(3)D. Dottoressa Vodret, Caravaggio e i caravaggeschi sono stati e sono al centro dei suoi studi. Le chiedo un bilancio critico di questo fenomeno la cui fortuna critica si direbbe inarrestabile.
R. Mi sono dedicata a questo argomento da quando mi sono laureata negli anni '70 con Cesare Brandi con un tesi su un caravaggesco senese, Francesco Rustici. Da lì ho continuato in questa direzione, proseguendo gli studi che, allora, in questo campo erano dominati dalla figura di Longhi, grandissimo storico dell’arte che però non aveva a disposizione tutti gli strumenti che abbiamo oggi e quindi, per quanto la sua figura resti assolutamente autorevole, alcune delle sue attribuzioni vanno riviste alla luce delle nuove scoperte della critica e soprattutto dei grandi progressi che le indagini diagnostiche hanno fatto negli ultimi tempi.

D. Sugli esordi di Caravaggio tra gli studiosi ci sono ancora molte incertezze, anche alla luce dei nuovi documenti trovati da Francesca Curti all’Archivio di Stato. Qual è il suo pensiero in proposito?

R. Stiamo tutti cercando di dare un senso a questi documenti, che sono abbastanza complicati da capire. Dopo un primo momento di spaesamento, gli specialisti sono impegnati, ognuno con i suoi ragionamenti, a inserire le complesse vicende biografiche e le opere dei primi anni di Caravaggio a Roma dentro una stretta griglia documentaria. Un  documento inequivocabile  impone, infatti, di datare entro la Quaresima del 1596 l’apprendistato di Caravaggio presso la bottega del pittore Lorenzo Carli – il quale, secondo le fonti biografiche, fu  il primo contatto romano del pittore lombardo ...

Continua a leggere su NEWS-ART

23 apr 2013

Dietro la pala di Peterzano l'ombra del giovane Caravaggio


La pala d'altare di Peterzano (Studio Sally)
La pala d'altare di Peterzano (Studio Sally)

Bernate, 23 aprile 2013 - Un capolavoro derubricato per secoli come opera di un artista minore del Settecento. La recente scoperta del suo vero autore, quel Simone Peterzano che fu maestro del Caravaggio negli anni giovanili. E ora il restauro, che ha restituito all’opera la luminosità dei suoi colori originari, e con essi sembra aver riacceso i riflettori sugli anni bui dell’apprendistato milanese di Michelangelo Merisi, detto il Caravaggio. La «deposizione di Cristo» ha tutti gli elementi per suscitare l’attenzione e la curiosità degli studiosi del Caravaggio, da anni alla disperata ricerca delle opere giovanili del maestro

Continua a leggere su IL GIORNO

19 apr 2013

24 aprile - Caravaggio, Vasari: sguardi impertinenti. Semiotica, arte, testualità

Vasari-dettagio-riflettografico
24 aprile – ex Chiesa di Santa Marta – Piazza del Collegio Romano 5, ore 18.15

Giulia Ceriani, docente di Comunicazione Pubblicitaria all’Università degli studi di Siena, sarà la protagonista della terza conferenza dei Dialoghi dell’Arte.
Tre capolavori mettono la semiotica, disciplina che porta una propria griglia di lettura delle manifestazioni visive come fenomeni testuali, al banco di prova dell’arte. Un approccio interpretativo che rende conto del funzionamento immanente dell’opera, e porta un contributo originale al contesto di analisi in cui si situa l’intervento di restauro presso la Galleria Doria Pamphilj.

L’ingresso è gratuito

Leggi sul sito di VERDERAME

Scarica il PROGRAMMA DELLE CONFERENZE

18 apr 2013

23 Aprile (Auditorium di Roma) - PROCESSO PER OMICIDIO 1606

Processo per omicidio 1606  


Dopo aver rivissuto il processo che vide Caravaggio nel 1603 accusato di calunnia, martedì 23 aprile la rassegna Il colore della spada si chiuderà con il processo capitale che condannò a morte, nel 1606, il più grande pittore del nostro barocco. Una sentenza che lo accompagnò fino alla tragica morte a Porto Ercole nel 1610. Come per il precedente appuntamento, sul palco della Sala Sinopoli si alterneranno le testimonianze del critico d'arte Claudio Strinati e del giudice e scrittore Giancarlo De Cataldo. Se la lettura dei passi originali del processo - attraverso l'analisi del dibattimento - servirà proprio a fare luce sulla situazione storica e politica di una Roma di inizio XVII secolo in preda alla Controriforma (di quegli anni la tragica morte di Beatrice Cenci e Giordano Bruno), nel corso della serata non mancherà una ricostruzione attenta e filologica del clima e dell'ambiente culturale dell'epoca. Ad arricchire il già ricco corredo di testimonianze una ricca serie di documenti multimediali (diapositive, filmati) e alcuni interventi di musica da camera barocca curati dal maestro Tullio Visioli. Un format originale di alta divulgazione destinato a fare luce, attraverso un'analisi attenta e accurata, su alcuni tratti misteriosi e complessi del genio barocco per noi più moderno e attuale.

15 apr 2013

Tavola rotonda conclusiva della Conferenza Internazionale "NEW CARAVAGGIO"

http://www.accademiasanluca.eu/news/2013/aprile/tavola.rotonda_new.caravaggio/invito__caravaggio.jpg

Mercoledì 17 aprile 2013, dalle 10.00 alle 16.00, l'Accademia Nazionale di San Luca ospiterà la tavola rotonda conclusiva della Conferenza Internazionale New Caravaggio. Riflessi e riflessioni. All'evento, introdotto e coordinato da Francesco Moschini, interverranno importanti storici dell'arte, tra cui Peter Jansson, Maj-Britt Andersson, Rodolfo Papa, Camilla Annerfeldt. Seguirà la visita alla Galleria Doria Pamphilj, per poter ammirare le opere Maddalena penitente, Riposo durante la fuga in Egitto, San Giovanni Battista.

CLICCA QUI PER MAGGIORI INFORMAZIONI

13 apr 2013

Cavalier d'Arpino - L'opera grafica completa del maestro di Caravaggio


 

Cavalier Giuseppe Cesari D’arpino
Die Zeichnungen – I Disegni


Dopo la fondamentale monografia su Giuseppe Cesari di Herwarth Röttgen presentata a Roma nel 2002, lo stesso autore presenta in tre volumi un’edizione bilingue tedesco-italiano dell’opera completa di tutti i 546 disegni finora conosciuti. Andando oltre ai disegni già contenuti nella monografia, preparatori per determinate opere, si tratta di tutti i lavori ritenuti autentici dall’autore distintosi come assoluto conoscitore.
L’opera grafica di questo grande pittore è una fonte inesauribile per conoscitori, amatori, musei e il commercio d’arte.
L’artista, conosciuto nella storia dell’arte come il Cavalier D’Arpino, era attorno al 1600 il pittore ufficiale a Roma, imperatori e re chiedevano quadri a questo "pictor unicus, rarus et excellentis ac primarius" che, per alcuni mesi, fu persino maestro di Caravaggio.
 
MAGGIORI INFORMAZIONI sulla pubblicazione e l'autore Herwarth Röttgen

12 apr 2013

NEW CARAVAGGIO: importante convegno internazionale di studi


Ottavio_Leoni_Caravaggio 


Speglingar och djup • Riflessi e riflessioni • Mirrors and Depths


NEW CARAVAGGIO
Un'importante iniziativa si tiene in questi giorni tra Uppsala (Svezia), Roma e Firenze. L'evento consta di conferenze, seminari informali e visite guidate in situ a musei e cantiere di restauro, naturalmente tutto ruotando strettamente intorno a Caravaggio.
Nel sito ufficiale NEWCARAVAGGIO.SE ogni informazione, e in particolare gli abstract degli interessanti interventi di Uppsala.





Mostra a Siena - Il San Giovanni Battista di Caravaggio


 
Il San Giovanni Battista di Caravaggio
Siena, Cripta sotto il Duomo
16 aprile – 18 agosto 2013 


A partire dal prossimo 16 aprile sarà possibile ammirare, nella Cripta sotto il Duomo di Siena, un capolavoro dell’arte italiana, il San Giovanni Battista di Michelangelo Merisi da Caravaggio, proveniente dalla Pinacoteca Capitolina di Roma.

Clicca QUI per maggiori informazioni

06 apr 2013

I Dialoghi dell’Arte: Musica e Arte



Riposo nella fuga in Egitto - dettaglio10 aprile – Santa Marta – Piazza del Collegio Romano 5, ore 18.15

Giovanni Bietti compositore, pianista e musicologo, consulente artistico dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia di Roma, noto conduttore delle Lezioni di Musica di Rai RadioTre, ci accompagnerà con il pianoforte in una visione musicale dell’arte tra Vasari e Caravaggio.

l’ingresso è gratuito e possibile fino a esaurimento posti
   

scarica il calendario delle conferenze in formato PDF

05 apr 2013

Querelle sul "secondo Bacco"e presentazione di "Caravaggio o della Vulgata"

Caravaggio: gli esperti rispondono a Sgarbi
Nella presentazione del volume "Caravaggio o della Vulgata" presso la biblioteca Rispoli il "secondo Bacco" di Caravaggio sarà nuovamente protagonista.

Martedì 9 aprile alle 19:00 la biblioteca Rispoli, in piazza Grazioli 4 a Roma, aprirà le porte alla presentazione del volume “Caravaggio o della Vulgata” (De Luca Editori d’Arte).
Saranno presenti, oltre all’autore Daniele Radini Tedeschi, il prof. Egidio Maria Eleuteri e il prof. Sergio Rossi. La conferenza oltre ad essere l’occasione per trattare del volume farà luce sul “caso Caravaggio”, scoppiato da alcuni giorni e che investe un'opera inedita contenuta nel libro, nello specifico un secondo Bacco identico a quello degli Uffizi, e attribuito a “Caravaggio e aiuti” da Radini Tedeschi, Claudio Strinati e Maurizio Marini. Sarà esposta una fotografia dell’opera, attualmente in Svizzera e presentata per la prima volta al palazzo pontificio Maffei Marescotti. Il dipinto è al centro di una querelle sorta sul settimanale Oggi in cui Vittorio Sgarbi, unico studioso per ora dichiaratosi contrario all’autografia, motiva la sua posizione. La presentazione approfondirà lo studio dell’inedito chiarendo la posizione dei tre studiosi da equivoci o inesattezze.