Il blog CARAVAGGIO400, fondato nel 2009 da Massimo D'Alessandro e Nicoletta Retico in occasione del quarto centenario della morte di Michelangelo Merisi da Caravaggio, ha l'intenzione di attivare e creare un punto di approfondimento e discussione sull'opera di uno dei più grandi maestri della pittura seicentesca di cui far conoscere principalmente la sua opera e la sua arte ancor più che la sua vita e biografia, su cui troppo spesso si è concentrata l'attenzione dei media trascurando l'innovazione e il genio del grande pittore. Invitiamo tutti gli studiosi, appassionati e chiunque voglia dare un suo contributo ad inserire commenti e inviare segnalazioni a questo blog.

21 apr 2015

Conferenza "Nuove ricerche su Caravaggio e la sua cerchia a Napoli" di M.C. Terzaghi, il 22 aprile a Bologna

In occasione del conferimento del Premio “Luigi Tagliavini” per la miglior tesi di laurea magistrale in Arti Visive,  la Prof. Maria Cristina Terzaghi terrà una conferenza sul tema:
Nuove ricerche su Caravaggio e la sua cerchia a Napoli  


dove: Aula Magna di S. Cristina, p.tta G. Morandi 2
quando: Mercoledì 22 aprile 2015, ore 17

Maria Cristina Terzaghi 
Nuove ricerche sul Caravaggio e la sua cerchia a Napoli  
Caravaggio giunse a Napoli nell’autunno del 1606, ma la sua fama lo precedette. Nuove ricerche permettono di fare luce sugli esordi dell’artista nella città partenopea, sui suoi primi sodali, sulle botteghe che lo ospitarono e sui committenti con cui entrò in contatto non appena giunto in città. Si scopre così che la cerchia degli amici napoletani di Caravaggio era più folta del previsto, annoverando da subito artisti del calibro di Battistello, Louis Finson, Carlo Sellitto e Tanzio da Varallo. Per ciascuno di essi il percorso dal linguaggio pittorico tardomanierista di formazione, al naturalismo di marca caravaggesca non fu senza scosse e ripensamenti, tra entusiasmo per il nuovo e fedeltà alla propria educazione ciascuno segnando seppe trovare tuttavia una strada brillante e costellata di capolavori.

Leggi il comunicato integrale su Unibo.it

Nessun commento:

Posta un commento