21 gen 2016

Il mistero di Caravaggio: speciale sulla "Natività" di Palermo 27 gennaio su Sky Arte, tra novità, mistero e precisazioni



Mercoledì 27 alle 21:30 Sky Arte trasmetterà uno speciale dedicato alla riproduzione 3D della Natività di Palermo. Si potranno seguire così più da vicino le varie fasi del lavoro eseguito da un opificio di Madrid.

Tuttavia da quel che si apprende da comunicato stampa che ne anticipa in qualche modo i contenuti, la puntata pare non ben documentata sulle vicende più strettamente caravaggesche.

È quanto meno utile sapere preventivamente che, al contrario di quanto diffuso dalla comunicazione Sky:
Caravaggio non firmava le sue opere: la sua firma è presente nella sola Decollazione del Battista a Malta, e in una prima versione della Medusa ma di attribuzione non unanime;
Alla Natività è già stato legato un documento scritto che ne può attestarne la commissione (di Fabio Nuti) e l'anno di esecuzione (1600);
L'ipotesi finora più accreditata era che sia stata dipinta nel 1609 (e non nel 1608), ma questa datazione è stata superata da nuove scoperte documentarie, storico-artistiche e diagnostiche che riportano il quadro più precisamente all'anno 1600 (aprile-novembre);
Inoltre Caravaggio non era stato richiuso nel carcere di Malta con l’accusa di omicidio colposo per la morte di Ranuccio Tomassoni, bensì per aver partecipato ad un violento "tumulto" in una privata abitazione a La Valletta;
L'ipotesi secondo cui il quadro andrò distrutto durante il terremoto dell'Irpinia, è infondata perché si tratta semplicemente della trama di un romanzo (di Peter Watson).

Per saperne comunque di più sul quadro LEGGI QUI.


Nessun commento:

Posta un commento