Il blog CARAVAGGIO400, fondato nel 2009 da Massimo D'Alessandro e Nicoletta Retico in occasione del quarto centenario della morte di Michelangelo Merisi da Caravaggio, ha l'intenzione di attivare e creare un punto di approfondimento e discussione sull'opera di uno dei più grandi maestri della pittura seicentesca di cui far conoscere principalmente la sua opera e la sua arte ancor più che la sua vita e biografia, su cui troppo spesso si è concentrata l'attenzione dei media trascurando l'innovazione e il genio del grande pittore. Invitiamo tutti gli studiosi, appassionati e chiunque voglia dare un suo contributo ad inserire commenti e inviare segnalazioni a questo blog.

A cura di Michele Cuppone, Massimo D'Alessandro e Nicoletta Retico | CLICK HERE FOR ENGLISH VERSION

28 feb 2018

La battaglia di Caravaggio: il docufilm Sky sull'artista diventa un caso politico e Sgarbi ne annuncia uno tutto dedicato al periodo siciliano di Caravaggio

Il sindaco di Messina ne aveva chiesto il ritiro perché non parla della sua città. Ora Sgarbi commissiona un contro-documentario su Caravaggio in Sicilia: "Ci sarà Michele Placido"

Le tre grandi pale d'altare dipinte da Caravaggio in Sicilia, a Siracusa e a Messina

Vittorio Sgarbi, assessore regionale dei beni culturali della Sicilia, ha impartito una direttiva ai propri uffici di predisporre gli atti per commissionare un documentario sul periodo trascorso da Caravaggio in Sicilia e sulle opere che il grande artista ha realizzato nell'Isola. "E' questo il giusto risarcimento dovuto alla città di Messina - spiega Sgarbi - ingiustamente ignorata dal recente film "Caravaggio, l'anima e il sangue" del regista Jesus Garces Lambert, prodotto da Sky, con la consulenza dello storico dell'arte Claudio Strinati. Un film monco proprio perché ignora la fondamentale permanenza dell'artista a Messina e quella che è probabilmente la sua più importante opera, la "Natività" per la chiesa dei Cappuccini".
Nei giorni scorso Sgarbi si era schierato con il sindaco Renato Accorinti nella protesta contro il regista e la produzione per l'inspiegabile "omissione". Aggiunge Sgarbi: "Ne ho già parlato con Pietro Valsecchi, uno dei più importanti produttori cinematografici, il quale ha mostrato interesse per il progetto e intende sostenerlo. E c'è anche l'adesione dell'attore Michele Placido che sarà chiamato a interpretare il controverso artista. Tra l'altro, è stata una felice sorpresa verificare che proprio Placido è un grande conoscitore della vita e delle opere di Caravaggio" (fonte: Repubblica).

Nessun commento:

Posta un commento