Il blog CARAVAGGIO400, fondato nel 2009 da Massimo D'Alessandro e Nicoletta Retico in occasione del quarto centenario della morte di Michelangelo Merisi da Caravaggio, ha l'intenzione di attivare e creare un punto di approfondimento e discussione sull'opera di uno dei più grandi maestri della pittura seicentesca di cui far conoscere principalmente la sua opera e la sua arte ancor più che la sua vita e biografia, su cui troppo spesso si è concentrata l'attenzione dei media trascurando l'innovazione e il genio del grande pittore. Invitiamo tutti gli studiosi, appassionati e chiunque voglia dare un suo contributo ad inserire commenti e inviare segnalazioni a questo blog.

A cura di Michele Cuppone, Massimo D'Alessandro e Nicoletta Retico | CLICK HERE FOR ENGLISH VERSION

7 mag 2018

Il Caravaggio di Milo Manara in edicola in una nuova collana, con copertina inedita e stampa da collezione

La copertina e la stampa da collezione del volume "Caravaggio. La tavolozza e la spada"








È in edicola con il «Corriere della Sera» il primo volume della nuova collana Manara artist collection, una serie di trenta uscite in grande formato cartonato dedicate alle opere del maestro del fumetto italiano, celebre a livello internazionale per le sue creazioni. Il primo titolo, in vendita anche in abbinamento alla «Gazzetta dello Sport» al prezzo lancio di € 7,99 più il prezzo del quotidiano, è Caravaggio. La Tavolozza e la Spada (tutte le altre uscite saranno in edicola al costo di € 14,99). 
Insieme a ogni uscita sarà regalata anche una stampa da collezione, nel quale l’autore ripercorre la storia dell’arte attraverso uno sguardo originale, reinterpretando e rivisitando celebri capolavori in chiave indiscreta e ironica. 
Tutte le copertine di queste edizioni sono inedite, disegnate dallo stesso Manara per i due quotidiani. Tra le prossime uscite della serie, tutte settimanali: Tutto ricominciò con un’estate indiana (11 maggio); Gulliveriana (18 maggio); Il gioco (25 maggio); Viaggio a Tulum (primo giugno)

link:

Nessun commento:

Posta un commento