03 apr 2012

Omicidio di stato? L'ombra della Curia romana sulla morte di Caravaggio (di Giacomo Galeazzi da "La Stampa")

Vi presentiamo un articolo più completo sull'ipotesi che il Caravaggio sia stato assassinato a Palo, di cui si è tornato a discutere in questi giorni, cogliendo volentieri l'occasione per una precisazione: a dispetto di alcune rivelazioni non veritiere circolate, Francesca Curti e Orietta Verdi, che pure sono state contattate per dare il loro contributo con un intervento sulla vita di Caravaggio che farà parte, insieme a saggi di altri autori, del volume a cura del professore Vincenzo Pacelli, sono estranee a presunti ritrovamenti documentari inediti presso l'Archivio di Stato di Roma, riguardanti la morte dell'artista, che anzi possono smentireCLICCARE QUI PER LEGGERE L'ARTICOLO PUBLICATO SU "LA STAMPA"

Nessun commento:

Posta un commento