Il blog CARAVAGGIO400, fondato nel 2009 da Massimo D'Alessandro e Nicoletta Retico in occasione del quarto centenario della morte di Michelangelo Merisi da Caravaggio, ha l'intenzione di attivare e creare un punto di approfondimento e discussione sull'opera di uno dei più grandi maestri della pittura seicentesca di cui far conoscere principalmente la sua opera e la sua arte ancor più che la sua vita e biografia, su cui troppo spesso si è concentrata l'attenzione dei media trascurando l'innovazione e il genio del grande pittore. Invitiamo tutti gli studiosi, appassionati e chiunque voglia dare un suo contributo ad inserire commenti e inviare segnalazioni a questo blog.




A cura di Michele Cuppone, Massimo D'Alessandro e Nicoletta Retico (pagina Fb a cura di Claudio Ferranti )

20 gen 2020

"Mafia e Caravaggio": rivedi la puntata di "Giallo Criminale"



Disponibile il video della puntata "Mafia e Caravaggio", della trasmissione Giallo Criminale, andata in onda venerdì 17 gennaio 2020 su Radio Caffè Criminale.
Alla puntata hanno partecipato: Michele Cuppone, ricercatore e studioso di Caravaggio; Luca Paolucci, archeologo; Matteo Cannella, investigatore privato ed esperto in opere d'Arte. Conduttore della trasmissione, Davide Cannella, I.P. e direttore della Agenzia Investigativa FALCO: Investigazioni & Perizie.

link:



“Caravaggio Napoli”, scoop rinviato, trionfa la diagnostica. Un convegno ricco di spunti e argomenti ma su molte questioni prevale la cautela


Pubblicata in un numero speciale di About Art online una serie di interventi relativi alle giornate di studio Caravaggio a Napoli. Ricerche in corso (Museo e Real Bosco di Capodimonte, 13-14 gennaio 2019). 

"Caravaggio Experience. La fuga e l'indagine" a Palermo fino al 30 aprile 2020

«Una sezione è dedicata alla Natività palermitana, opera che probabilmente venne realizzata non a Palermo ma a Roma intorno al 1600, e che è stata trafugata esattamente cinquant'anni fa» (Fabrizio Ticali)



link:





16 gen 2020

Sorprese e novità al convegno “Caravaggio a Napoli. Ricerche in corso”; ne parla la curatrice M. Cristina Terzaghi

-La prima domanda che vorrei porti nasce in realtà da una constatazione; questa doppia giornata di studi è la logica prosecuzione della mostra evento dello scorso Aprile 2019  Caravaggio Napoli, quindi cosa ci aspetta? 
R: Certamente le giornate di studio nascono come seguito della mostra, nel senso vorremmo far emergere e dare risalto agli spunti nati in occasione della mostra stessa. Essa ha infatti innescato una serie di indagini che sono proseguite, ed inoltre abbiamo inteso dar voce a tutti gli studiosi che hanno lavorato su questi temi e che offriranno dunque il loro contributo alla ricerca. Ci aspettano quindi numerose novità. 
-Vedo che sono coinvolti studiosi di diverse generazioni. 
R: Ma certo, la ricerca non ha età. E poi è indispensabile per arrivare ad una piena comprensione di un problema storico artistico in generale, e di una personalità complessa come quella di Caravaggio, in particolare, che si confrontino diversi approcci e metodi [...]
link:

"Mafia e Caravaggio": Michele Cuppone tra gli ospiti della puntata speciale di Radio Caffè Criminale




link: