Il blog CARAVAGGIO400, fondato nel 2009 da Massimo D'Alessandro e Nicoletta Retico in occasione del quarto centenario della morte di Michelangelo Merisi da Caravaggio, ha l'intenzione di attivare e creare un punto di approfondimento e discussione sull'opera di uno dei più grandi maestri della pittura seicentesca di cui far conoscere principalmente la sua opera e la sua arte ancor più che la sua vita e biografia, su cui troppo spesso si è concentrata l'attenzione dei media trascurando l'innovazione e il genio del grande pittore. Invitiamo tutti gli studiosi, appassionati e chiunque voglia dare un suo contributo ad inserire commenti e inviare segnalazioni a questo blog.

A cura di Michele Cuppone, Massimo D'Alessandro e Nicoletta Retico | CLICK HERE FOR ENGLISH VERSION

26 mag 2010

Caravaggio uccise con la scusa del tennis (di Vincenzo Martucci, Gazzetta dello Sport)

Vincenzo Martucci, uno dei giornalisti sportivi italiani più autorevoli, sedotto anche lui da Caravaggio e dalla sua vita movimentata. Riprendendo il fattaccio di via della Pallacorda Martucci introduce la conferenza che terrà a Roma su Caravaggio il professor Cees De Bondt il 27 Maggio 2010 presso l’istituto olandese di Roma alle ore 18 (Via Omero 10/12).«Cold case». Casi riaperti. Il 29 maggio del 1606, Caravaggio uccide un uomo: è condannato a morte e finirà i suoi giorni, esule, appena 4 anni dopo, a Porto Ercole. Il 27 maggio 2010 il professore olandese Cees de Bondt, partendo dal quadro caravaggesco La Morte di Giacinto, promette di rivelare prove convincenti che... LEGGI TUTTO L'ARTICOLO SUL BLOG DI EGIZIO TROMBETTA

Nessun commento:

Posta un commento