14 lug 2017

Michele Placido racconterà in tv la storia turbolenta di Caravaggio

Il grande pittore Caravaggio e la sua vita avventurosa raccontati in una serie tv diretta da Michele Placido e Gabriele Mainetti ("Jeeg Robot")


Michele Placido racconterà in tv la storia turbolenta di Caravaggio
La vita turbolenta di Caravaggio, il grande pittore del Seicento, arriva sul piccolo schermo in una serie televisiva diretta da Michele Placido e da Gabriele Mainetti, regista dell'acclamato film "Jeeg Robot". Si tratta di una grande produzione, che in dodici puntate racconterà l'arte e gli eccessi dell'artista, capace di creare opere grandiose e al tempo stesso di inimicarsi i potenti. 
E chi interpreterà il ruolo dell'artista maledetto? «Ci piacerebbe un attore italiano per il ruolo di Caravaggio. Alessandro Borghi per me sarebbe l'ideale», ha dichiarato all'ANSA Michele Placido, che ha da poco ricevuto il prestigioso Premio Believe Stanislavskij al 39° Moscow International Film Festival. Placido ha poi continuato: «Questo progetto prevede per ora solo registi italiani, molto richiesti oggi anche dagli americani dopo il successo di "Romanzo criminale" e quello di Cattleya con "Gomorra"... Caravaggio rappresenta in fondo la trasgressione assoluta di un genio che non poteva sottostare ai canoni di una certa Chiesa e del suo potere ecclesiastico... Era un ribelle che viveva la sua vita d'artista, ma che di notte diventava un trasgressore». Ancora non si sa su quale rete o piattaforma andrà in onda la serie.


Nessun commento:

Posta un commento