ARTICOLI e RECENSIONI (di Michele Cuppone)

MICHELE CUPPONE, ricercatore, da lungo tempo si dedica alla ricerca scientifica e alla divulgazione su tematiche caravaggesche. In tale ambito ha pubblicato e ha in corso di pubblicazione saggi, articoli, recensioni e contributi vari su opere miscellanee («L'essercitio mio è di pittore». Caravaggio e l'ambiente artistico romano, a cura di Francesca Curti, Michele Di Sivo e Orietta Verdi), riviste specialistiche internazionali (The Burlington MagazineArtItaliesStoria dell'Arte, Valori tattili), cataloghi di mostra (Artemisia Gentileschi, ideazione di Nicola Spinosa), quotidiani di cultura e notiziari on line (Il Giornale dell'Arte, News-Art, Stile Arte, Finestre sull'Arte). Ha prestato attività di consulenza scientifica per progetti espositivi ed editoriali, in particolare è stato direttore scientifico e autore nel volume Caravaggio Vero a cura di Claudio Strinati (ed. francese Caravage), e ha curato la sezione critica dell'installazione permanente sul Seppellimento di santa Lucia presso la Galleria Regionale "Palazzo Bellomo" di Siracusa. Ha tenuto conferenze in sedi come le Gallerie Nazionali di Arte Antica di Roma – Galleria Corsini e nell’ambito delle Giornate di Studi Caravaggio e i suoi organizzate dalla Libera Accademia di Studi Caravaggeschi “Francesco Maria cardinal del Monte”. È stato ospite su TV2000 della puntata di Siamo Noi dedicata all’arte sacra e ha prestato una partecipazione amichevole in teatro nel tè letterario Le opere di Caravaggio. Dialoghi e letture con Anna Maria Panzera. Non da ultimo è curatore di Caravaggio400.org, primo sito web italiano di informazione su Michelangelo Merisi e tra i più seguiti a livello internazionale.


Testi in evidenza:
    • Vita di Michelangelo Merisi (pubblicato su Caravaggio Vero, a cura di Claudio Strinati, direzione scientifica di Michele Cuppone) (25/6/2014)


    Elenco completo:


      • Vita di Michelangelo Merisi (pubblicato su Caravaggio Vero, a cura di Claudio Strinati, direzione scientifica di Michele Cuppone) (25/6/2014)

      Nessun commento:

      Posta un commento