Il blog CARAVAGGIO400, fondato nel 2009 da Massimo D'Alessandro e Nicoletta Retico in occasione del quarto centenario della morte di Michelangelo Merisi da Caravaggio, ha l'intenzione di attivare e creare un punto di approfondimento e discussione sull'opera di uno dei più grandi maestri della pittura seicentesca di cui far conoscere principalmente la sua opera e la sua arte ancor più che la sua vita e biografia, su cui troppo spesso si è concentrata l'attenzione dei media trascurando l'innovazione e il genio del grande pittore. Invitiamo tutti gli studiosi, appassionati e chiunque voglia dare un suo contributo ad inserire commenti e inviare segnalazioni a questo blog.

11 apr 2018

"Cupido e la Morte", un dipinto 'in odore' di Caravaggio, in mostra a Conversano

Cupido e la Morte, nella sala del Museo della Cattedrale a Mdina che lo custodisce 

Visitabile dal 14 aprile al 30 settembre a Conversano, presso il Castello normanno e la chiesa di San Giuseppe, la mostra "Artemisia e i pittori del Conte. La collezione di Giangirolamo II Acquaviva d'Aragona"
Il percorso espositivo include il dipinto Fortitudine Pares (Cupido e la Morte), proveniente dalle collezioni del Museo della Cattedrale di Mdina (Malta), ivi conservato sotto il nome, poco appropriato, di Battistello Caracciolo. Presentata per la prima volta in Italia e sottoposta a un'attenta pulitura effettuata per l’occasione da Roberta Lapucci, l’opera - ancora di autore anonimo - è al momento oggetto di ricerca, come già in passato di John Gash e Catherine Puglisi, da parte della stessa Lapucci che, nel riesaminare le varie attribuzioni già fatte, valuta anche l’opportunità di attribuzione a Michelangelo Merisi il Caravaggio, aggiungendo informazioni sulla iconografia e sulla tecnica - in particolare, nella preparazione si sono trovati elementi già rinvenuti nelle opere siciliane e maltesi sia del Caravaggio che del Minniti (fonte principale: comunicato stampa).

link:

Nessun commento:

Posta un commento