Il blog CARAVAGGIO400, fondato nel 2009 da Massimo D'Alessandro e Nicoletta Retico in occasione del quarto centenario della morte di Michelangelo Merisi da Caravaggio, ha l'intenzione di attivare e creare un punto di approfondimento e discussione sull'opera di uno dei più grandi maestri della pittura seicentesca di cui far conoscere principalmente la sua opera e la sua arte ancor più che la sua vita e biografia, su cui troppo spesso si è concentrata l'attenzione dei media trascurando l'innovazione e il genio del grande pittore. Invitiamo tutti gli studiosi, appassionati e chiunque voglia dare un suo contributo ad inserire commenti e inviare segnalazioni a questo blog.




A cura di Michele Cuppone, Massimo D'Alessandro e Nicoletta Retico (pagina Fb a cura di Claudio Ferranti )

23 apr 2013

Dietro la pala di Peterzano l'ombra del giovane Caravaggio


La pala d'altare di Peterzano (Studio Sally)
La pala d'altare di Peterzano (Studio Sally)

Bernate, 23 aprile 2013 - Un capolavoro derubricato per secoli come opera di un artista minore del Settecento. La recente scoperta del suo vero autore, quel Simone Peterzano che fu maestro del Caravaggio negli anni giovanili. E ora il restauro, che ha restituito all’opera la luminosità dei suoi colori originari, e con essi sembra aver riacceso i riflettori sugli anni bui dell’apprendistato milanese di Michelangelo Merisi, detto il Caravaggio. La «deposizione di Cristo» ha tutti gli elementi per suscitare l’attenzione e la curiosità degli studiosi del Caravaggio, da anni alla disperata ricerca delle opere giovanili del maestro

Continua a leggere su IL GIORNO

1 commento:

  1. Ormai c'è la corsa alle attribuzioni a Caravaggio e intanto sbaglia la data di nascita !!!!! :)
    Claudio

    RispondiElimina