09 ott 2009

Ermitage,mancano i fondi, salta la mostra di Caravaggio

Ferrara, 9 ottobre 2009 - Niente mostra sui ‘Caravaggeschi’, prevista per il 2010 sotto le insegne della Fondazione Ermitage. Ieri, nella prima riunione del (rinnovato) CdA, Comune e Provincia hanno comunicato la forzata rinuncia all’esposizione che avrebbe portato in Castello anche il celebre ‘Suonatore di liuto’ di Michelangelo Merisi, in arte Caravaggio. Problemi di budget. Ovvero, memori dell’esordio con il Garofalo, le istituzioni hanno deciso che in assenza di consistenti sponsorizzazioni, le mostre dell’Ermitage subiranno un drastico ridimensionamento. Si inizia coi ‘caravaggeschi’, si proseguirà probabilmente anche con la mostra sull’Islam ipotizzata per il 2011. Confermata (al momento) l’attività del centro studi. Per il consiglio d’amministrazione, si sono dimessi, tra i ringraziamenti, l’ex presidente Pier Giorgio Dall’Acqua e l’ex sindaco Gaetano Sateriale. Entrano Marcella Zappaterra (che presiederà la Fondazione), il sindaco Tiziano Tagliani e il vice Massimo Maisto, per la Provincia anche il capo di gabinetto Manuela Paltrinieri. Conferma per Alfredo Bertelli (Regione).
di Stefano Lolli da "IL RESTO DEL CARLINO"

Nessun commento:

Posta un commento