Il blog CARAVAGGIO400, fondato nel 2009 da Massimo D'Alessandro e Nicoletta Retico in occasione del quarto centenario della morte di Michelangelo Merisi da Caravaggio, ha l'intenzione di attivare e creare un punto di approfondimento e discussione sull'opera di uno dei più grandi maestri della pittura seicentesca di cui far conoscere principalmente la sua opera e la sua arte ancor più che la sua vita e biografia, su cui troppo spesso si è concentrata l'attenzione dei media trascurando l'innovazione e il genio del grande pittore. Invitiamo tutti gli studiosi, appassionati e chiunque voglia dare un suo contributo ad inserire commenti e inviare segnalazioni a questo blog.




A cura di Michele Cuppone, Massimo D'Alessandro e Nicoletta Retico (pagina Fb a cura di Claudio Ferranti )

23 feb 2018

"'Caravaggio' ignora Messina. Il pubblico non gradisce e protesta", di Vincenzo Bonaventura

Nel documentario "Caravaggio. L'Anima e il Sangue", ignorata l'ultima grande – e più prolifica – sosta del pittore in Sicilia. Il rammarico di Caterina Di Giacomo e la risposta di Claudio Strinati



Quando da Siracusa la narrazione è tornata direttamente a Napoli, l'altra sera nel cinema Apollo si è avvertito un intenso mormorio, che è presto diventato protesta, culminata con l'abbandono della sala di chi si è sentito offeso dall'omissione di Messina (e delle opere conservate nel suo rinnovato museo) nel film "Caravaggio, l'anima e il sangue". "Il martirio di Santa Lucia", dipinta a Siracusa è stata l'unica opera citata del periodo siciliano, fra il 1608 e il 1609, del pittore lombardo. Niente "Adorazione dei pastori" e niente "Resurrezione di Lazzaro", opera quest'ultima considerata fra le maggiori di Caravaggio. Perché questa assenza apparsa così offensiva per la città? Lo abbiamo chiesto a Claudio Strinati [...]

link:

Nessun commento:

Posta un commento