Il blog CARAVAGGIO400, fondato nel 2009 da Massimo D'Alessandro e Nicoletta Retico in occasione del quarto centenario della morte di Michelangelo Merisi da Caravaggio, ha l'intenzione di attivare e creare un punto di approfondimento e discussione sull'opera di uno dei più grandi maestri della pittura seicentesca di cui far conoscere principalmente la sua opera e la sua arte ancor più che la sua vita e biografia, su cui troppo spesso si è concentrata l'attenzione dei media trascurando l'innovazione e il genio del grande pittore. Invitiamo tutti gli studiosi, appassionati e chiunque voglia dare un suo contributo ad inserire commenti e inviare segnalazioni a questo blog.




A cura di Michele Cuppone, Massimo D'Alessandro e Nicoletta Retico (pagina Fb a cura di Claudio Ferranti )

26 feb 2019

"Marta Maria Maddalena": nuovo murales di Ravo, a Settimo Milanese




Settimo Milanese (Milano), 25 febbraio 2019 - Splendido e gigantesco. Un nuovo lavoro si aggiunge alla collezione di arte pubblica di “OpenWalls” il museo di strada voluto dall’amministrazione comunale, realizzato insieme a Nuovi Colori. E lascia tutti a bocca aperta. 
Stupendo anche il sorriso della sindaca Sara Santagostino davanti all’opera finita: "Questa volta l’opera, dipinta dallo street artist Andrea Ravo Mattoni all’interno del suo progetto ‘Recupero del Classicismo nel contemporaneo’, punta a rendere accessibili a tutti le grandi opere del passato: ‘Marta e Maria Maddalena’, dipinta dal Caravaggio nel 1598 conservata all’Institute of Arts di Detroit negli Stati Uniti, ora è anche sul muro della nostra piazza del mercato", l’annuncio della prima cittadina affidato venerdì ai social. "Che bellezza. È di questo che abbiamo sempre più bisogno: di bellezza", commenta Federico. I messaggi di apprezzamento seguono a centinaia: "Stupendo portare l’arte nella vita di tutti i giorni", scrive Daniele. Mentre Giorgina cita Pablo Picasso: "L’arte scuote dall’anima la polvere accumulata nella vita di tutti i giorni", per esprimere tutto il suo apprezzamento. "Davvero complimenti è bellissimo girare per il paese e poter ammirare questi capolavori".
"Ho scelto Settimo Milanese per dipingere Caravaggio perché credo che l’arte debba essere accessibile a tutti - commenta Mattoni che vanta opere in Francia, Spagna, Belgio, Gran Bretagna e collaborazioni prestigiose come quella con il Museo del Louvre a Parigi -. L’idea? Creare interesse per la storia dell’arte dalla strada, la strada che è di tutti". L’obiettivo? "Diffondere bellezza e indurre passione per l’arte - dice la sindaca - Andrea ha riprodotto un capolavoro di Caravaggio, ci piace pensare che in questo modo anche le giovanissime generazioni si possano fare domande su chi fosse Caravaggio e al contempo chiedersi chi sia Andrea oggi e perché abbia scelto di diffondere questo tipo di pittura". Una settimana di lavoro, 120 bombolette spray per realizzare il murale da 8 metri per 11. OpenWalls si arricchirà in occasione della Giornata della Legalità (12 aprile) di un altro murale dedicato a Falcone e Borsellino (fonte: Il Giorno).

Nessun commento:

Posta un commento