Cerca nel blog

Caricamento in corso...

10 giu 2010

De Bondt ci parla di Caravaggio e della sua infausta partita di tennis (di Egizio Trombetta)

Il 27 maggio scorso Cees De Bondt, storico della pallacorda, ha tenuto a Roma presso l’Istituto Olandese la conferenza Caravaggio e la Sua Infausta Partita di Tennis (1606) Un’Indagine intorno ad un Quadro Caravaggesco. La conferenza è stata introdotta dallo storico dell’arte Bert Treffers. All’interno è possibile seguire integralmente l’intera conferenza con l'ausilio di un video. Il testo che segue è stato cortesemente messo a disposizione dal professor De Bondt.

05.06.2010. Scommessa. Per quanto concerne la partita fra Caravaggio e Ranuccio Tomassoni evidentemente c’erano tensioni fra i due avversari, ma secondo la versione dei fatti accolta tutt’oggi concerne una banale disputa su un fallo nel gioco della pallacorda. Bisogna rendersi conto che nel Rinascimento praticare lo sport veniva visto come una preparazione adeguata per far guerra. Nell’ atmosfera cavalleresca i giocatori tendono a interpretare l’incontro nel campo della palla come una battaglia. Per Caravaggio e Ranuccio Tomassoni la pallacorda era un posto dove potevano ... LEGGI TUTTO E VEDI IL VIDEO SUL BLOG DI EGIZIO TROMBETTA 

Nessun commento:

Posta un commento